Corso di Dottorato in Ingegneria Industriale

Presentazione del Corso
 
Il corso di dottorato in ingegneria industriale di UNIVPM è fortemente orientato alla ricerca applicata ed alla sinergia con la realtà industriale, come testimoniato dall’elevato numero di borse di studio co-finanziate, sia da aziende private, sia grazie a progetti di ricerca nazionali ed internazionali.

I dipartimenti di riferimento per il corso di dottorato in Ingegneria Industriale sono il Dipartimento di Ingegneria Industriale e Scienze Matematiche (DIISM) ed il Dipartimento di Scienze e Ingegneria della Materia, dell’Ambiente ed Urbanistica (SIMAU). Questi dipartimenti sono in grado di offrire ai nostri giovani ricercatori laboratori ed attrezzature all’avanguardia, indispensabili per svolgere le attività di ricerca nei diversi ambiti trattati dal corso (Laboratori DIISM, Laboratori SIMAU).

Sebbene il corso sia orientato ad una forte interdisciplinarità, in esso sono riconoscibili tre anime fondanti, che si riflettono nei tre curricula in cui il corso è organizzato:

  • Curriculum in Ingegneria Meccanica: comprende le linee di ricerca che caratterizzano la cosiddetta meccanica "fredda" e che fanno capo alle discipline del disegno e dei metodi dell’ingegneria industriale, della meccanica applicata alle macchine, della robotica, della metallurgia, delle misure meccaniche e termiche, della strumentazione biomedica, della progettazione meccanica e della costruzione di macchine, delle tecnologie e dei sistemi di lavorazione.
     
  • Curriculum in Ingegneria Energeticacomprende le linee di ricerca che caratterizzano la cosiddetta meccanica "calda" e che fanno capo alle discipline del'energetica, della fisica tecnica ambientale ed  industriale, della fluidodinamica, degli impianti industriali e meccanici, della logistica, della macchine, dei sistemi energetici.
     
  • Curriculum in Ingegneria dei Materialicomprende le linee di ricerca che fanno capo alle discipline dei biomateriali, della corrosione e della protezione dei materiali, della scienza e della tecnologia dei materiali da costruzione delle materie plastiche e dei compositi, delle tecnologie applicate al trattamento dei rifiuti solidi e per il controllo dell’inquinamento, della fisica sperimentale della materia.


 

Esito della selezione 2020