Dottorato Europeo

Certificazione di Doctor Europaeus

L'attestazione di Doctor Europaeus è una certificazione aggiuntiva al titolo di Dottore di ricerca che viene rilasciata a livello nazionale.
Tale certificazione deve rispettare le condizioni della Confederazione delle Conferenze dei Rettori dei paesi della Ue, recepite dalla 
European University Association (EUA).
La lista dei paesi che aderisce alla convenzione è reperibile sul sito della European Higher Education Area (EHEA), nella pagina dei membri aderenti.
La certificazione aggiuntiva di Doctor Europaeus potrà essere rilasciata dall'Ateneo, su delibera del Collegio dei Docenti, quando sussistano le seguenti quattro condizioni:

Condizioni per il rilascio della certificazione di Doctor Europaeus:
  1. la tesi di dottorato deve essere il risultato di un periodo di lavoro e di ricerca svolto all'estero della durata di almeno 3 mesi in un paese della UE
  2. alla tesi di dottorato deve essere accordato un giudizio positivo da almeno due referee, nominati dal Collegio dei Docenti, appartenenti a istituzioni universitarie straniere di due diversi paesi dell'UEle relazioni dei referee saranno allegate al verbale dell'esame finale per il candidato;
  3. nella commissione deve essere presente almeno un componente proveniente da una istituzione universitaria di un paese delle UE;
  4. la tesi di dottorato deve essere discussa in una lingua diversa dall'italiano.

Scadenze:

  1. quanto prima, al termine del proprio soggiorno all’estero, e comunque non oltre il 31-07 del terzo anno di corso, il tutor del dottorando interessato richiede alla Scuola di Dottorato il rilascio della certificazione Doctor Europaeus;
  2. in tempo utile per la riunione del collegio dei docenti che deve deliberare in merito all'ammissione all’esame finale (intorno alla metà di Ottobre), il tutor comunica alla Scuola di Dottorato i nomi dei due revisori stranieri disponibili a fornire un giudizio sulla tesi;
  3. entro il 30 Novembre i dottorandi inviano la tesi ai revisori, insieme al modulo (scaricabile dai link sottostanti) per la compilazione del giudizio;
  4. entro il 31 Dicembre i revisori comunicano il loro giudizio;
  5. entro il 30 Gennaio i dottorandi presentano al Rettore la tesi di dottorato, corredata dai giudizi dei revisori;
  6. tra metà Febbraio e metà Marzo i dottorandi sostengono l'esame finale;
  7. il rilascio della certificazione aggiuntiva di “Doctor Europaeus” avviene, a fine lavori, a cura della Ripartizione Ricerca e Dottorato di Ricerca.

Modulo per la compilazione del giudizio da parte dei revisori stranieri